Endodonzia

La conservazione della vitalità di un dente é un capitale impagabile per la salute orale e per la conservazione a lungo termine degli elementi dentali.
L’endodonzia é la branca che si occupa delle lesioni e delle patologie della polpa dentale (dovute a carie o traumi) e consiste nella realizzazione di una terapia, laddove necessario, detta devitalizzazione o trattamento di radice.

<< tutti i trattamenti

trat_04

Questa procedura consiste nel rimuovere la polpa dentale, disinfettare e sagomare i canali radicolari per prepararli ad una otturazione ermetica di tutto il sistema endodontico. In questo modo vengono eliminati i batteri che hanno invaso il dente e se ne previene la ricontaminazione. Una terapia non correttamente eseguita può portare alla permanenza di infezioni che potrebbe causare ascessi, granulomi e cisti a livello dell’osso circostante.
Essendo un dente devitalizzato sempre più fragile di un dente vitale, spesso é necessario proteggerne la longevità con intarsi o a volte con corone.

Trattamento endodontico

Ritrattamento di un dente

Apicectomia