Protesi fissa

I denti mancanti possono essere sostituiti con l’ausilio di protesi fisse o rimovibili ottenendo risultati estetici e funzionali ottimali grazie a nuove tecniche e materiali. Ripristinando la corretta occlusione dentale si può restituire l’efficacia masticatoria perduta e si possono prevenire i problemi associati.

<< tutti i trattamenti

trat_06

La perdita di denti, dovuta a patologie o traumi può infatti essere associata a: ridotta funzione masticatoria, inconfort, inclinazione dei denti attigui agli spazi edentuli con conseguente creazione di tasche parodontali, disfunzioni masticatorie e digestive, dolori muscolari ed articolari.
Ogni soluzione protesica deve essere personalizzata, pianificata nei dettagli ed integrata in un piano di trattamento completo che rispetti i desideri del paziente.

Protesi fissa

Permette di ricostruire denti gravemente distrutti dalla carie o di sostituire elementi dentali mancanti, mediante protesi comunemente chiamate corone o onlay (nel caso di un singolo dente), o ponti (per sostituire i denti mancanti). La protesi fissa viene cementata sui denti naturali e pertanto non può essere rimossa dalla bocca. I materiali più utilizzati sono metallo e ceramica, per le caratteristiche estetiche, di durezza e di stabilità nel tempo. Un’ ulteriore esigenza estetica, può oggi essere soddisfatta, grazie alla realizzazione di corone integralmente in ceramica che può soddisfare esigenze estetiche e biologiche maggiori con un risultano pressochè indistinguibili dai denti naturali.

Restauro indiretto /onlay

Restauro inditetto anteriore/ faccetta

Corona anteriore

Corona posteriore

Restauri digitali

Riabilitazioni complesse